Servizi al paziente

Comunità per anziani
Comunità per anziani

Progetto Individuale e Piano di Assistenza Individuale

Il Progetto Individuale (PI) e il Piano Assistenziale Individuale (PAI) sono progetti dinamici ed interdisciplinari incentrati sulla personalizzazione degli interventi sulla persona anziana, tenendo conto dei suoi bisogni e desideri. Tutte le figure professionali lavorano in concerto per delineare un quadro, che sia il più possibile completo dell’Ospite, anche attraverso il confronto e la condivisione con i Familiari, la cui collaborazione nel riferire sulla storia, gli affetti, le abitudini domestiche e i gusti del proprio caro, è tenuta in grande considerazione dall’Équipe di lavoro.

Un costante monitoraggio permette di verificare se si sta lavorando nella giusta direzione o se è necessario rivedere gli obiettivi precedentemente delineati.


Assistenza medica

Presso la Residenza operano il Responsabile Sanitario assieme ad un’Équipe medica. L’assistenza medica è garantita nelle fasce diurne dal lunedì alla domenica. Nelle ore notturne, nei festivi e quando il Medico non è presente in Struttura, è garantito un servizio di reperibilità.


Assistenza alla persona

La vita nei nuclei è organizzata sul modello familiare. L’assistenza è gestita sulle 24 ore da Personale Socio-Sanitario qualificato per assistere l’Ospite nelle attività di vestizione, igiene, alimentazione e idratazione, mobilizzazione e deambulazione.


Servizio di logopedia

È presente una logopedista che valuta tutti gli Ospiti all’ingresso e gli Ospiti disfagici o con problematiche di deglutizione presenti all’interno della Residenza, su indicazione dei medici e dell’Équipe assistenziale.


Servizio di fisioterapia in comunità

In Struttura il servizio di fisioterapia garantisce la pianificazione e l’applicazione dei piani terapeutici individuali per la conservazione e il recupero delle capacità funzionali di ciascun Ospite.


Servizio socio-educativo in comunità

L’Équipe socio-educativa della Residenza ha il compito di favorire la socializzazione, il mantenimento e il recupero degli interessi individuali, nel pieno rispetto della propria libertà di partecipazione e garantendo il distanziamento sociale. Le attività sono rivolte al singolo Ospite, secondo le caratteristiche personali, o a piccoli gruppi.


Positive Care

Si tratta di un metodo unico sviluppato da Korian utilizzando un approccio multidisciplinare che mette al centro il paziente e i familiari, individuando le cure migliori e insegnando ai caregiver come comportarsi. Ispirato alla neuropsichiatra ed educatrice Maria Montessori, il Positive Care si configura come un approccio completo e empatico, che concretizza il concetto di “umanizzazione delle cure”.

Usiamo questo approccio per migliorare il benessere dei nostri Ospiti cercando di renderli felici secondo modalità che vanno ben oltre l’assistenza medica e la soddisfazione dei loro bisogni quotidiani. Per le equipe dei nostri Staff si tratta di adeguarsi gradualmente al ritmo di ognuno e di aiutarlo a mantenere le proprie capacità in un ambiente adeguato dove sentirsi sicuro e protetto.


Servizio ristorazione

I pasti sono preparati nella cucina centrale della Struttura e successivamente consegnati ai piani con appositi carrelli termici che ne mantengono inalterate le caratteristiche.
I menù sono elaborati, nel rispetto delle abitudini alimentari prevalenti dell’utenza, e consentono una scelta da parte degli Ospiti sia in regime normale sia dietetico.  

Dieta Specifica per pazienti con problemi di deglutizione e Disfagia
Per la cura e l’attenzione del pasto di tutti i suoi ospiti con problematiche deglutitorie, Korian ha attivato collaborazioni con partner innovativi come Nestlé e il suo prodotto per disfagia MixxPro® Nestlé Health Science: un pasto cucinato a tutti gli effetti con ingredienti e ricette specifici.
La differenza di Mixxpro® rispetto ad altri è che si tratta di un prodotto disidratato e non liofilizzato. Quindi è cibo e come tale modificabile attraverso la cottura o il congelamento. Può essere quindi trasformato in un flan, in un vellutata o in un gelato.
L’interesse di Korian è quello di dare il giusto valore ad ogni singolo cucchiaio per i suoi ospiti più fragili attraverso: un’alimentazione bilanciata e concentrata con ricette ad alto valore nutrizionale, arricchite con proteine, vitamine e minerali; una miglior tolleranza dei pasti con una ampia gamma di ricette dolci e salate e in ultimo una consistenza omogenea garantita da una erogazione meccanica e controllata, duratura nel tempo, priva di produzione di pericolosi grumi difficili da ingerire.


Servizio di sanificazione ambientale

La pulizia delle camere e la sanificazione quotidiana di tutti i locali e gli spazi abitativi, sono garantite dal personale addetto.


Servizio di pulizie in comunità

Il servizio di pulizie è sempre presente in Struttura per garantire il massimo dell’igiene in tutti gli ambienti.


Lavanderia

La Residenza garantisce il cambio della biancheria piana. Il servizio è affidato ad una lavanderia esterna alla struttura.


Luoghi d'incontro in comunità

Sono presenti ampi spazi di socializzazione e vita collettiva per Ospiti, Familiari e Operatori. Al piano terra si trova un ampio salone con distributore di bevande e snack a disposizione di tutti gli Ospiti e dei visitatori. All’esterno è presente un giardino attrezzato. In ogni nucleo sono presenti soggiorni/sale da pranzo. La Struttura è caratterizzata da ampie vetrate che garantiscono luminosità e grande visibilità all’esterno. A seguito dell’emergenza sanitaria da Coronavirus le visite dei Familiari sono riorganizzate nel rispetto della normativa vigente valutata la situazione epidemiologica del territorio.


Fornitura ausili in comunità

La Struttura fornisce tutti gli ausili e i dispositivi di cui gli Ospiti hanno bisogno per il mantenimento e il recupero delle capacità funzionali ed offre arredi e attrezzature adatte a persone con limitazioni dell’autosufficienza come previsto dalla normativa di accreditamento.


Assistenza spirituale e religiosa

Viene garantito agli Ospiti il massimo livello di autodeterminazione possibile, nell’assoluto rispetto delle convinzioni, degli ideali politici, religiosi e morali di ognuno.

L’assistenza spirituale e religiosa è garantita dalla presenza periodica di personale cattolico. Gli aderenti a religioni diverse da quella cattolica possono liberamente ricevere assistenza spirituale dal ministro del proprio culto.


Volontariato

La Struttura è aperta verso le realtà sociali ed educative del territorio. Viene ricercata un’attenta collaborazione con le associazioni del terzo settore che operano già sul territorio, privilegiando l’apporto di socializzazione e di relazione.


Trasporti assistiti

I costi dei trasferimenti da e per la Struttura per visite specialistiche, indagini strumentali o ricoveri ospedalieri programmati sono a carico dell’Ospite stesso. I Familiari possono provvedere in modo autonomo all’organizzazione del trasporto. La Struttura è a disposizione per supportare i Familiari nella fase di prenotazione.


Giardino o parco

La Struttura gode della presenza di un giardino arredato con gazebo, panchine e aree verdi per agevolare la socializzazione e la qualità della vita e di un percorso studiato per i malati di Alzheimer, stimolati sensorialmente attraverso i profumi delle piante della macchia mediterranea.

L’ampio giardino è a disposizione dei Residenti e dei loro Familiari per trascorrere piacevoli momenti all’aria aperta, fare passeggiate nella massima tranquillità e sicurezza e svagarsi durante la bella stagione.


Parcheggio

È disponibile un ampio parcheggio gratuito per accompagnatori, visitatori e pazienti in prossimità dell’ingresso principale.


Bar

La Struttura è dotata di bar interno aperto tutti i giorni a disposizione di tutti gli Ospiti e dei visitatori, compatibilmente alle disposizioni regionali riferite al COVID-19. Sono presenti erogatori di bevande e generi di ristoro per Ospiti e visitatori. 


Parrucchiere, barbiere, estetista

Presso la Struttura esiste una convenzione con un parrucchiere locale che il lunedì pomeriggio è in Struttura a disposizione degli Ospiti.
Quando possibile, a seconda della tipologia dell’Ospite questo viene accompagnato dall’Operatore o si reca in autonomia da parrucchieri presenti sul territorio. Il costo della prestazione è a carico dell’Ospite.


Podologo

La Struttura fornisce il servizio podologico a pagamento tramite libero professionista. Per prenotazione e informazioni è possibile rivolgersi alla Reception.


Camere singole

La Struttura dispone di camere singole per un soggiorno più confortevole.


Attività di riabilitazione

L’attività di riabilitazione è garantita dal lunedì al venerdì attraverso la presenza di Fisioterapisti e la disponibilità di spazi e attrezzature specifiche. Il trattamento riabilitativo è rivolto sia alle patologie neurologiche sia ortopediche, con attività in piccolo gruppo o individuali, con l’obiettivo di attivare, riattivare e mantenere l’autonomia motoria, secondo gli obiettivi segnalati nel PI/PAI.


Terapia occupazionale

La terapia occupazionale è una terapia non farmacologica spesso utilizzata nei pazienti affetti da demenza senile per aumentarne il coinvolgimento e la partecipazione alla vita di relazione. Si tratta di un processo riabilitativo che, attraverso un intervento individuale o di gruppo, adopera come mezzo privilegiato il fare. L’Ospite è chiamato a svolgere mansioni semplici e si trova così coinvolto n maniera attiva in un processo che aiuta a ripristinare le facoltà cognitive in modo da poter migliorare la qualità della vita quotidiana.


Arteterapia in comunità

L’Arteterapia è una Terapia Non Farmacologica somministrata attraverso laboratori espressivi in piccolo gruppo nei quali si offre ai partecipanti la possibilità di stimolare la propria creatività sperimentando una gamma differenziata di materiali artistici, così da esprimere e rielaborare sentimenti, pensieri, ricordi, attraverso il linguaggio non-verbale dell’arte visuale e plastica. L’arteterapia funziona meglio quando il ricordo e la possibilità di manifestare le emozioni sono parte integrante della terapia, cercando dunque non solo di stimolare la memoria, ma anche di connettere con la realtà circostante.


Doll therapy

La Doll Therapy (terapia con la bambola) è un intervento di tipo non farmacologico utilizzato per favorire l’attivazione della memoria in persone affette da grave deterioramento cognitivo.

Grazie alla sua valenza simbolica, la bambola è in grado di evocare la maternità o la paternità dell’Ospite e diventa il bambino da accudire, curare, guardare e stringere. L’uso della bambola riesce a dirigere l’attenzione dell’Ospite verso un compito semplice, come quello dell’accudimento, lenendo in questo modo i possibili disturbi del comportamento.


Musicoterapia in comunità

La Musica è uno strumento molto efficace per stabilire un contatto relazionale con le persone affette da demenza, in particolare quando il rapporto è gravemente compromesso o addirittura assente.

La Musicoterapia ha la capacità di rievocare emozioni e reminiscenze del passato, favorire la socialità e costruire relazioni terapeutiche e affettive che hanno il suono come mediatore principale.

Attraverso la musica è possibile stimolare le abilità affettive e cognitive degli Ospiti che possono vivere un’esperienza capace di ridurre stress ed aggressività e accrescere buon umore e autostima.


Ortoterapia

Curare un orto o giardino è, in sostanza, un po’ come curare sé stessi. Preparare la terra, seminare, riconoscere le stagioni, prendersi cura della pianta, distinguere colori, forme e profumi, ha una forte valenza riabilitativa sia motoria che sensoriale. Con questa consapevolezza abbiamo avviato il progetto di ortoterapia per migliorare le condizioni delle persone anziane apportando benefici al corpo, allo spirito e alla mente. L’ortoterapia stimola infatti il senso di responsabilità, aumenta l’autostima e aiuta a comprendere le tempistiche del lavoro rispettando i processi naturali.


Attività ludiche e cognitive in comunità

In Struttura viene proposto un ricco programma di attività per favorire la socialità e il divertimento degli Ospiti.


Laboratorio di cucina


Visite in città


Modalità di ammissione

Il nostro ufficio accoglienza risponde telefonicamente e via email ad eventuali richieste di informazioni circa l’inserimento all’interno della nostra residenza.
L’ufficio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 17 e il sabato dalle 9 alle 12.
La modulistica per la richiesta di inserimento debitamente compilata, dovrà essere consegnata al punto unico di accesso (PUA) dell’Azienda Socio Sanitaria Locale (ASSL) o comunque a quella di competenza, che trasmetterà gli stessi all’Unità di Valutazione Territoriale (UVT) la quale procederà alla visita del soggetto da inserire e successivo inserimento nell’apposita lista d’attesa.
La collocazione nella lista d’attesa prende in considerazione sia il criterio dell’urgenza (dimissioni ospedaliere e segnalazioni del Servizio Sociale) che quello cronologico.
Nel momento in cui si libera un posto letto il personale del Servizio Accoglienza di Korian Smeralda RSA di Padru contatta l’Unità di Valutazione Territoriale per avere le autorizzazioni all’ingresso.
Solo in quel momento il referente familiare del futuro Ospite viene contattato per pianificare l’ingresso.
Durante questo colloquio vengono fornite tutte le informazioni necessarie per l’ingresso.


Modalità di inserimento in comunità

L’ingresso in Struttura è organizzato nel pieno rispetto della normativa in materia prevedendo se richiesto interventi precauzionali atti a prevenire la diffusione del virus Covid-19. L’Ufficio Accoglienza fornirà tutte le informazioni relative alle modalità adottate dalla Struttura.

Al loro arrivo l’Ospite e i Familiari vengono accolti dall’Équipe, previo triage, e accompagnati in camera avendo cura di presentare gli altri Ospiti del nucleo e il Personale di riferimento, comunicare l’organizzazione della giornata, evidenziare i momenti e gli orari favorevoli per le visite parenti e spiegare l’utilizzo dei mezzi di supporto (letto, comodino, campanello di chiamata).

L’Ospite viene visitato dal Medico e successivamente il Servizio Accoglienza svolge un incontro con i Familiari per definire le pratiche amministrative:

Durante il primo periodo l’Équipe assistenziale di piano si prende cura dell’inserimento del nuovo Ospite, ponendo particolare attenzione alle prime fasi di socializzazione in modo da facilitarne l’integrazione.


Orari di visita

Le visite devono essere prenotate presso L’ufficio Accoglienza e verranno svolte in struttura tutti i giorni dal lunedì alla domenica secondo i seguenti orari:

  • mattina 10.00 -11.00
  • pomeriggio16.30 -17.30

Giornata tipo

L’organizzazione della giornata e delle attività è pensata tenendo in considerazione le necessità specifiche di ogni singolo Ospite, in modo da rispettarne esigenze e tempistiche.

  • MATTINA | La giornata per l’Ospite inizia con il risveglio e la colazione. Successivamente si svolgono le operazioni d’igiene personale e somministrazione della terapia, e a seguire i trattamenti infermieristici, le visite mediche e le varie attività (fisioterapia, animazione, socializzazione e dialogo). Il Personale addetto provvede al riordino e pulizia degli ambienti, rigoverno dei letti e cambio biancheria. Viene poi servito il pranzo; al termine chi lo desidera può ritirarsi nella propria stanza per il riposo.
  • POMERIGGIO | A metà pomeriggio viene servita la merenda, dopodiché è possibile trattenersi negli spazi comuni interni o esterni e partecipare alle attività di animazione. Nel pomeriggio proseguono le attività di riabilitazione.
  • SERA | La cena viene servita intorno alle ore 18.00. Terminata la cena gli Ospiti possono trattenersi nei soggiorni per guardare la televisione oppure trascorrere momenti tranquilli di conversazione, mentre gli Ospiti che lo desiderano verranno accompagnati in camera per le attività di preparazione per la notte.

Smeralda

Via Antonio Vivaldi, Padru (SS)

Richiedi informazioni Contatta la struttura Invia segnalazioni
Smeralda
Per migliorare l’esperienza e il nostro servizio inviaci i tuoi suggerimenti e osservazioni.

Chiamaci al numero verde per inviare la tua segnalazione oppure compila il seguente form:

Società di Gestione

Smeralda RSA di Padru srl

C.F. e P.IVA 02208900205

REA SS 163951 Camera di Commercio di Sassari

Capitale sociale € 100.000,00 i.v.

Via Vivaldi, 15 - 07020 - Padru (SS)

PEC: rsasemralda@pec.it

Resta in contatto, iscriviti alla nostra newsletter